Associazione per il recupero dall'handicap da trauma cranico e midollare
Pubblicazioni

Dopo il lungo sonno 

L'accostarci e il conoscere i protagonisti di queste storie è stato senz'altro uno dei momenti più gratificanti di tutto il lavoro svolto. Più difficile, invece, è stato rendere loro giustizia, e riportare fedelmente le parole, i racconti, le emozioni, rispettandone soprattutto le pause e i silenzi. A mano a mano che riaffioravano i ricordi e ricostruivamo insieme con i protagonisti e con i loro familiari tutte le vicende è stato sempre più difficile non contaminare i loro racconti, e non riportare almeno una eco delle forti sensazioni, che questi avevano il potere di evocare in noi. 

E' difficile, anche se non ti sono capitate, non lasciarti coinvolgere e mantenere il giusto distacco. Non si tratta solo di raccontare fatti rari e particolari, che sono successi ad altri, e che forse non ti riguarderanno mai: quando hai modo di conoscerle, devi riassestare, almeno per un attimo, anche la tua visione delle cose, e fare i conti, sempre un po' amari, con le sofferenze che hai attraversato, oltre che con quelle che hanno affrontato loro.  Sono storie dense di avvenimenti imponenti, contro cui, spesso è addirittura "titanico" lottare, ma anche ricche di piccoli progressi quotidiani, che riconquistano alla vita.

Storie di persone arrivate improvvisamente a percorrere le soglie estreme della loro esistenza, e poi risvegliate, per riprenderne, altrettanto impreparato, il flusso: parole e dialoghi semplici, tirati fuori per esprimere grandi emozioni, grandi dolori e grandi gioie, che ti fanno pensare, e che richiedono soprattutto rispetto e condivisione.

 


Autori 
Mariangela Paoleschi, psicopedagogista, è esperta nel campo della comunicazione, della psicologia del disegno e della grafologia. Lavora come counsellor nella Provincia di Milano, ha collaborato alla rivista scientifica Prevenzione Oggi e ad altre pubblicazioni del settore. 
Fabio Garavaglia, laureato a Padova in Psicologia, esperto in Analisi Transazionale e comunicazione. E' lo psicologo di riferimento per l'Hospice (Casa per malati terminali e di Aids) di Abbiategrasso. Ha collaborato alla rivista scientifica Prevenzione Oggi e ad altre pubblicazioni del settore.

Collaboratori 
G. Pietro Salvi, neurologo presso la Casa di cura D.ri Quarenghi di San Pellegrino Terme, dove è responsabile del Centro di riabilitazione neuromotoria. Socio fondatore dell'Associazione Genesis e direttore scientifico della rivista Il Punto d'incontro.
Specialista nella riabilitazione del traumatizzato cranico.  Angelo Traini, psicologo e psicoterapeuta presso la Casa di cura D.ri Quarenghi di San Pellegrino Terme, si occupa della riabilitazione psicologica del traumatizzato cranico e del cardiopatico, del sostegno psicologico ai familiari e del reinserimento lavorativo.
E' coordinatore scientifico della rivista Il Punto d'incontro.