Associazione per il recupero dall'handicap da trauma cranico e midollare
Lokamat, esoscheletro robotizzato
lokamat

Il Lokomat, un esoscheletro robotizzato, rappresenta l’evoluzione delle metodiche adottate finora per consentire al paziente mieloleso di camminare.

Facilita la deambulazione in individui con lesioni midollari incomplete, rappresenta la più avanzata tecnica di neuroriabilitazione per la facilitazione e l’eventuale recupero della deambulazione.

Con il Lokomat il paziente ha a disposizione un esoscheletro che non solo facilita i movimenti per il recupero della deambulazione, ma registra anche tutti i parametri antropometrici necessari per eseguire una valutazione dei progressi ed eventualmente aggiustare la sessione di riabilitazione in qualche sua componente.

Si possono misurare velocità, frequenza, lunghezza del passo, escursione delle articolazioni del ginocchio e delle anche, ampiezza dei movimenti articolari, forza muscolare ed eventuale spasticità: con un monitoraggio costante di questi parametri, la riabilitazione può essere personalizzata sul singolo paziente e ottimizzata per facilitare la ripresa del cammino.